01/07/2020
Limite pagamento contanti a 2.000 euro
Da oggi è ufficialmente in vigore il nuovo limite per il pagamento in contanti, destinato a scendere ulteriormente nei prossimi anni. Superando la soglia stabilita di 2.000 euro scattano sanzioni salate: fino a 50.000 euro per operazione. La normativa attualmente vigente prevede quindi il divieto di pagare ad uno stesso soggetto e nella stessa giornata, importi in contanti pari o superiori a euro 2.000. Inoltre professionisti e commercianti saranno obbligati a installare il POS per accettare pagamenti elettronici, manovra ideata per cercare di limitare l'uso del contante e incentivare i pagamenti tracciabili. Anche per limitare il più possibile i contatti non necessari e per mantenere quando possibile la distanza di sicurezza, i pagamenti digitali sono raccomandati. Dal 2022 è prevista un'ulteriore stretta, il limite sarà infatti dimezzato e passerà a 1.000 euro. Per qualsiasi informazione e/o richiesta: 0445 380433 info@generoanna.it